APPELLO

Se il buongiorno si vede dal mattino, i primi atti gestionali del Mediocredito Centrale non sono per niente di buon auspicio per il futuro della Banca Popolare di Bari.

Speriamo che tutto sia riconducibile ad un banale incidente di percorso e che non basti una semplice consultazione elettorale regionale per danneggiarla. 

Riteniamo però grave che le motivazioni della mancata nomina dei componenti il nuovo Cda non siano state rese pubbliche.

PREISTORIA

Nell'era del digitale la BPBari vuole ancora che , per la presentazione di una Lista diversa dalla loro per il nuovo CDA, i Candidati debbano presentare personalmente il proprio Curriculum Vitae e che altrettanto facciano i cinquecento sottoscrittori.

Inoltre questa consegna deve essere fatta direttamente alla Sede di Bari!

Ma non c'è in questa povera Italietta un Magistrato anch'esso Socio della Banca Popolare di Bari? 

NEPOTISMO

Si scopre l'arcano!

Sapete chi c'è anche nella rosa dei candidati per la nomna a nuovo Consigliere della Banca Popolari di Bari?

Jacobini va via e si riposerà dopo tanti anni di duro lavoro e propongono di nominare , fra gli altri, Gianvito Giannelli nipote di Jacobini e probabilmente sarà anche il nuovo presidente!

una bambolina a chi indovina quale sarà la nuova strategia della BPB.

I Pessimi conti della Banca Popolari Bari

Tutti i numeri da brivido della Popolare di Bari e le prossime mosse della maggiore banca del Mezzogiorno.

ECCO LA MAXI PERDITA DELLA POPOLARE DI BARI

Profondo rosso per i conti del bilancio consolidato 2018 della Popolare di Bari: 372,1 milioni di euro è la perdita netta consolidata della maggiore banca del Mezzogiorno.

CHE COSA EMERGE DAL COMUNICATO DELLA POPOLARE DI BARI

Pagine